Il Salar de Uyuni, giorno 28

La sveglia suona alle 4:00. Fuori è ancora buio, le stelle iniziano a perdersi nell’oscurità della notte prossima a lasciare spazio all’alba. Una volta caricata la jeep con gli zaini, ci mettiamo in cammino e, superato il posto di controllo all’ingresso del salar, raggiungiamo l’interno del Salar, estero per 10.582 km quadrati, dove attesa l’alba ci dedichiamo alla sessione fotografica

Terminata la sessione fotografica, ci dirigiamo verso l’Isla Inca Huasi, unica isola visitabile del Salar de Uyuni. L’isola, interamente ricoperta dai cactus, è stupenda, e presenta, in cima un’altare, dedicato alla Pacha Mama dove gli indigeni compiono cerimonie per ringraziare la Grande Madre Terra di quanto regala agli uomini. Terminata la visita, facciamo colazione utilizzando, ovviamente, tavoli e sedie di sale!

Lungo il percorso per arrivare alla città di Uyuni, visitiamo l’antico e primo hotel di sale del Salar, attualmente destinato solo a monumento, non potendo svolgere più la funzione di hotel essendo privo di fognature e sistemi idrici (l’hotel scaricava direttamente nel Salar, profondo più di 110 metri).

Il villaggio di Colchani, posto all’ingresso opposto del Salar, è l’unico luogo dove gli abitanti, per il loro sostentamento, sono autorizzati a scavare ed utilizzare il sale del Salar per creare oggetti di artigianato da vendere ai turisti. Ovviamente, compriamo numerosi souvenir, magneti e altri oggettini, provando anche le specialità locali quali i chicarrones de llama (buonissimi).

Arrivati ad Uyuni, visitiamo il locale mercatino dove ci fermiamo per pranzo, (costituirà a mio modesto giudizio l’unica pecca del’organizzazione in quanto il ristorante dove pranziamo, ci proporrà piatti internazionali, non tipici e senza molto sapore). Edgar, prima di salutarci definitivamente per la fine del tour, ci conduce al locale cimitero dei treni, dove venivano smontati i treni della dismessa linea ferroviaria.

Terminata la visita al cimitero dei treni inizia, una volta cambiato l’autista,  il viaggio di rientro verso San Pedro de Atacama. Trascorreremo la notte al paesino di Villa Mar, a circa 2/3 ore da Uyuni, in camere da quattro letti per ripartire di primo mattino verso San Pedro (partenza alle 5:00 da Villa Mar per altre 4 ore di viaggio con la jeep).

 

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.